Castellani Enrico

Enrico Castellani (Castelmassa, Rovigo, 1930) è un pittore italiano. Dopo essersi laureato in architettura a Bruxelles, nel 1956 si trasferisce a Milano. Nel 1959, con Piero Manzoni, fonda la galleria e la rivista “Azimuth”. Entra in contatto con Lucio Fontana e il Gruppo Zero. Nel 1959 crea la sua prima Superficie nera in rilievo, un’alternanza modulata di spazi concavi e convessi, ottenuta applicando chiodi e assi al retro della tela. Questa tecnica sarà la sua caratteristica. Negli anni 60′ realizza grandi tele sagomate, dittici, trittici, nei toni monocromi del rosso, argento, ma soprattutto del bianco, il non colore, il più efficace nell’esaltare il rigore delle sue superfici. Le sue opere sono nei più importanti musei al mondo, Moma di New York, Centre Pompidou di Parigi, Guggenheim di New York, Galleria nazionale d’arte moderna di Roma.

Non è stato trovato nessun prodotto che combacia con la tua selezione.